VASTO – Il Premio Silvio Petroro 2014 viene assegnato all’Onorevole Sindaco della Città di Perth, Lisa Scaffidi, in occasione del XXV° anniversario del Patto di Gemellaggio con Vasto ed in considerazione delle attività promosse per mantenere vivi ed attuali i principi ispiratori ed i propositi. Primo sindaco donna di Perth, Lisa Scaffidi è in carica dal 2007. RaccogliendoCONTINUA

VASTO – Ad aggiudicarsi il Premio Silvio Petroro nell’edizione 2013 è stato il Dott. Salvatore Cieri A.D. Italdesign Giugiaro Volkswagen Group. Nella splendida cornice dei giardini napoletani di Palazzo d’Avalos a Vasto, domenica 4 Agosto 2013 alle ore 19.00, sarà consegnato al Dott. Salvatore Cieri A.D. Italdesign Giugiaro Volkswagen Group, il “PremioCONTINUA

VASTO – Ad aggiudicarsi il Premio Silvio Petroro nell’edizione 2012 è stato Paolo Scaroni L’Associazione Pro Emigranti ha conferito il premio Silvio Petroro con la seguente motivazione: “Al dott. Paolo Scaroni, figlio illustre della terra veneta, tanto vicina, per tradizioni e virtù civiche, al nostro Abruzzo forte e gentile, per avere contribuito,CONTINUA

Ad aggiudicarsi il Premio Silvio Petroro nell’ edizione 2011 è stato Filippo Salvatore Nato a Guglionesi nel 1948 da una famiglia d’origine abruzzese. La Nonna Lucia Tana era di Vasto ed il nonno Filippo era di Lanciano. Nel 1964 ha seguito i genitori che si sono trasferiti in Canada. A MontrealCONTINUA

Ispiratore, socio fondatore e presidente dell’Associazione Pro Emigranti Abruzzesi è stato Silvio Petroro. Nato a Vasto nel 11 Dicembre 1930 è stato anche lui, come tanti giovani coetanei, un emigrante. Ecco una sua testimonianza biografica tratta dal volume che gli ha dedicato qualche anno orsono Luigi Alfiero Medea. “…Appena ebbiCONTINUA

L’ Associazione Pro Emigranti Abruzzesi viene costituita a Vasto nello studio del notaio Dott, Arnaldo Lo Iacono nel 10 Agosto del 1985 con la finalità di “promuovere qualsiasi iniziativa intesa a rinsaldare i legami degli emigranti con il loro Paese d’origine ed esaltare e far conoscere l’opera ed il lavoroCONTINUA